I 5 pasti completi che ti consentiranno di mangiare sano e in maniera veloce, dovunque tu sia e anche con i minuti contati

di | Gennaio 24, 2017

Sei talmente pieno di impegni , che a pranzo l’unica cosa che riesci ha mangiare è un panino al volo?

I 5 pasti completi che ti consentiranno di mangiare sano e in maniera veloce, dovunque tu sia e anche con i minuti contati”

 

Mangiare bene e sano è una delle azioni fondamentali per essere in forma e godere di buona salute.

Per molte persone, spesso, la difficoltà è conciliare un buon pranzo con le attività lavorative e di fitness.

L’assurda vita frenetica ti costringe spesso a mangiare fuori casa, ma questo non deve assolutamente significare che puoi saltare il pranzo o mangiare una pizzetta al volo. Il cibo riveste un ruolo troppo importante per la tua forma fisica e la tua composizione corporea e devi dargli la giusta considerazione.

Il pranzo è un pasto fondamentale, dopo la prima colazione e lo spuntino mattutino, è il terzo pasto di una giornata tipo.

Ora, seguendo una regola aurea, quella di domandarsi sempre cosa si farà nelle prossime 3 ore dopo un qualsiasi pasto, alcuni  si alleneranno, altri torneranno al lavoro ed altri, i più “fortunati”, faranno un leggero riposino e questo di certo non è il tuo caso…

Sicuramente, preso da mille impegni, dovrai scappare alla velocità della luce a lavoro.

Proprio per questo per evitare l’effetto abbiocco post pranzo , devi fare  un pasto che contenga dei carboidrati buoni, basso indice glicemico e ricchi di fibre ( Frutta, Ortaggi ecc…), proteine di qualità (tagli magri di carne, pesce o uova) e grassi buoni (olio extravergine e/o frutta secca).

Stando fuori tutta la giornata come te, ed avendo sempre poco tempo a disposizione, ho cercato di conciliare il mangiar sano con la velocità. La cosa comoda, infatti, è che puoi abbinare tutti e tre i macronutrienti in un unico piatto, veloce, nutriente e sano!

Ecco i 5 pasti che alterno durante le mie pause pranzo e  che ti permetteranno di mangiare in maniera sana e veloce:

  1. Insalatona di pollo: lattuga, pomodori, olive verdi e petto di pollo alla piastra tagliato a listelli.
  2. Insalatona di mare: rucola, pomodorini, tonno, acciughe, uova e olive verdi.
  3. Tacchino e broccoli: petto di tacchino alla brace con contorno di broccoli.
  4. Pesce spada e fagiolini: trancio di pesce spada alla piastra con contorno di fagiolini.
  5. Cernia e zucchine: filetto di cernia al forno con contorno di zucchine cotte a vapore.

Insomma il principio è molto semplice, prendi sempre delle verdure e/o degli ortaggi, ci affianchi un secondo proteico e ci metti sempre dell’olio a crudo. Concludi il pranzo con un frutto di stagione e così hai introdotto tutti e tre i macronutrienti (Carboidrati, Proteine e Grassi) in modo sano e naturale.

Mangiando in questo modo ti senti  sazio/a ma leggero/a, non  accusi la fame dopo poco tempo e non  hai i classici cali di attenzione tipici dell’aver mangiato molti carboidrati raffinati come pasta e pane.

Provare per credere.

Ok adesso so come mangiare a pranzo e per l’allenamento? Non ho certo il tempo di trascorrere ore intere in palestra…

 

Calma ci stavo arrivando, ho la soluzione per te, ed è racchiusa tutta nel Report che ho creato per te e per chi come te ha pochissimo tempo a disposizione.

https://www.fasttraining.it/report

 

In questo report trovi tutte le informazioni che ti servono per allenarti in soli 20 minuti in perfetto stile “Fast Training”, che potrai eseguire dove e quando vuoi e inoltre trovi altri consigli su come comporre gli altri pasti della giornata.

 

Quindi clicca sul link qui sotto e scarica il report Gratis!

 

CLICCA QUI!

“Io 20 minuti di tempo a disposizione non ce li ho”

Capisco gli impegni, capisco la fretta, capisco tutto, ma se li ho trovati io 20 minuti puoi trovarli anche tu te lo assicuro…

Basta pianificare al meglio la giornata agenda alla mano, ottimizzando i tempi morti e vedrai che i 20 minuti saltano fuori.

 

A presto

Gianluca

 

PS: Scarica subito il Report Gratis che ho preparato per te! Clicca sul Link qui sotto:

CLICCA QUI!

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *