I 3 errori + 1 da non commettere se vuoi migliorare la tua forma fisica, anche se il tuo istruttore/distruttore ti dice di allenarti di più…

di | Marzo 16, 2017


I 3 errori
+ 1 da non commettere se vuoi migliorare la tua forma fisica, anche se il tuo istruttore/distruttore ti dice di allenarti di più…

 

L’altro giorno mi ha chiamato la mia amica Chiara, ci vediamo raramente, lei vive molto distante.

L’ho sentita molto giù, stanca e depressa. Mi ha raccontato che, da un anno ormai, frequenta assiduamente una palestra della sua zona, ma nonostante i sacrifici che sta facendo  -allenandosi ogni giorno e mangiando poco o niente-  i risultati non arrivano e si sente sempre peggio.

Il suo caso non mi ha affatto sorpreso, purtroppo me ne capitano tante di situazioni simili, specialmente, negli ultimi anni, nel periodo pre-estivo, quando tutti cercano di rimettersi in forma in vista della prova costume.

A peggiorare la situazione, ci si mettono anche gli istruttori/distruttori di alcune di queste pseudo palestre, che sono ormai diventate un misto tra scuola di ballo, centro estetico e un villaggio vacanze. In questi posti, si è perso -o evidentemente non c’è mai stato- il senso profondo dello sport come attività che ti migliora la salute, l’estetica e l’umore. è evidente, però, che per fare tutto ciò deve essere sapientemente programmata da professionisti e non da “tuttologi” , interessati solo a proporti l’ultima disciplina proposta loro dal mercato del fitness, senza tener conto della diversità di ogni persona che comporta uno specifico allenamento e un particolare programma alimentare.

 

Tutti a rincorrere l’ultimo allenamento alla moda che promette miracoli oppure l’ultima dieta giunta da Hollywood, che  ingannevolmente garantisce una silhouette degna dei divi, mangiando una volta solo ananas, poi solo cocco, mango e così via.

Tutti ad affannarsi per praticare l’allenamento più figo e più stancante, nella falsa convinzione che il corpo umano sia capace, in ogni caso, di rispondere bene a stimoli allenanti eccessivi, lunghi e costanti, magari dopo mesi, anni di astinenza da qualsiasi forma di movimento, a parte quello che dal sedile dell’auto ti porta alla sedia della scrivania in ufficio.

Ora, ti chiedo di fare una piccola operazione matematica: somma lo “stress quotidiano” di tutti gli impegni che hai già normalmente sulle spalle (famiglia, lavoro, burocrazia, tanta burocrazia…) allo “stress straordinario” che proviene dall’eccesso di attività fisica a cui non sei abituato e… la frittata è fatta!

In una situazione del genere, lo sport fatto in questo modo, “FA MALE”!

 

Hai capito bene…Fa MALE!!!E non lo dico io, ma te lo dice il tuo corpo!

 

Quando il fisico supera i limiti di sopportazione dello stress, infatti, aumenta la produzione di Cortisolo: i livelli di questo ormone, noto anche come ormone dello stress, in condizioni normali, tendono ad essere più bassi al mattino perché siamo più riposati e più alti di sera a causa della stanchezza.

Ma se  il tuo fisico è sovraccaricato, ad esempio, per allenamenti estenuanti e ripetuti,  l’eccesso di stress tiene alti i livelli di cortisolo per tutto il giorno. Ciò si traduce nei cosiddetti MUS o Sintomi vaghi e aspecifici: una lista di sintomatologie apparentemente banali, con le quali spesso ci si abitua a convivere, tanto da indurci a pensare che dormire male o avere una cattiva digestione siano normali fastidi.

In realtà non è così, un individuo “in salute”  non ha disturbi del genere! E non ha disturbi del genere o perché è “superman” / “wanderwoman” e ha un corpo capace di sopportare senza problemi tutti gli stressor che arrivano dall’esterno (lavoro, inquinamento, allenamento, cibo…)  o, semplicemente sa gestire bene i suoi stressor  regolandoli sulla base delle sue forze.

Ritorniamo quindi alla mia amica che abbiamo lasciato, qualche riga più su, stanca e depressa.

Per verificare il suo livello di sofferenza, le ho inviato la lista dei MUS chiedendole di rispondere al questionario.

Fallo anche tu: leggi le domande qui sotto e annotati le risposte.

 

Ok, hai risposto?

Come ho detto a Chiara, se i “sì”  sono più di tre, allora il tuo livello di stress è parecchio alto…

Tranquillo/a sei in buona compagnia…con i ritmi di oggi, tra lavoro, casa, traffico… i livelli di stress nella maggior parte delle persone è alle stelle.

Quindi, a questo punto, capirai che, non è una “strategia intelligente” ammazzarsi di allenamento, ma  soprattutto, è “poco intelligente” il trainer che ti suggerisce simili lavori.

Ok, ci siamo, visto che, molto probabilmente, avrai 3 o più sintomi di stress, come promesso, eccoti

I 3 errori che non devi commettere se vuoi migliorare la tua forma fisica, anche se il tuo istruttore/distruttore ti dice di allenarti di più:

  1. Non trascurare l’alimentazione. Evita cibi industriali cioè che hanno subìto processi di trasformazione, l’ideale è mangiare quello che ti dà la natura senza l’eccessivo intervento dell’uomo. Quindi, via libera a:  frutta e verdura di stagione come fonte primaria di carboidrati naturali, fibre, minerali e vitamine. Cereali integrali e Riso integrale, fonte anche loro di carboidrati, ricchi di fibre, facilitano il transito intestinale e non provocano picchi di insulina come le farine bianche, responsabili se in eccesso di ingrassamento e eccesso di cellulite. Proteine buone come carne rossa magra, carne bianca, pesce specialmente azzurro e di piccola taglia e Uova BIO.
  2. Non rimanere mai a corto d’acqua: Bevi acqua, solo acqua, senza guardare troppo le etichette (sodio, residui fissi o fessi) o acque che hanno la pretesa di far dimagrire. La quantità di sodio all’interno dell’acqua, anche se alta rispetto alle altre acque, è talmente irrilevante per il tuo corpo che non vale la pena perderci tempo. Bevi acqua, di qualsiasi tipo, l’importante è bere perché se il tuo organismo va in carestia di liquidi, per sopravvivere trattiene quella che ha, provocando ritenzione idrica, responsabile di vari sgradevoli inestetismi e dell’aumento dell’infiammazione, quindi MUS!!!
  3. Non convivere passivamente con dolori muscolari e posture scorrette: la postura e  i dolori muscolari possono essere un grosso fattore di stress per Te. Di sicuro, se non alleviati tramite trattamenti osteopatici e una ginnastica posturale ben programmata, aumenteranno il livello di Cortisolo, bloccando, di conseguenza il processo di miglioramento estetico e funzionale indotto dall’allenamento. Questo terzo punto è fondamentale, in quanto se hai dolori e posture scorrette, non sarai in grado di allenarti in maniera sicura ed efficace. In questo caso, la prima cosa che devi fare, prima di iniziare gli allenamenti muscolari è migliorare questo aspetto.

Ok, adesso sai cosa evitare…ciao ciao!!!

 

Ma Gianluca…Non c’era anche il +1???

 

Cavolo te lo sei ricordato…eccoti il +1:

Non affidarti per il tuo allenamento a strutture e pseudo professionisti che ti propongono                  allenamenti lunghi e massacranti. Ti prego, per il tuo bene,  non andare in quelle specie di centri      commerciali del fitness, dove va bene tutto per tutti, dove non solo si svilisce il mio settore, ma si       gioca con la Tua salute, consigliandoti l’ultima attività alla moda che va bene per chiunque solo perchè  lo dice novella 2000 o perché la praticano Madonna e Bred Piiiitttt. Spinto dall’euforia  dell’abbonamento OPEN a 19,90 euro al mese, ti butti a fare tutto, qualsiasi tipo di attività, “Tanto     è tutto Gratis” ti dici, ma non immagini i rischi che corre la tua salute, stressando il tuo corpo in       maniera così sconsiderata.

Pensa sempre che prima di entrare in palestra, il tuo corpo è sveglio dalle sei di mattina, si è  sparato 1 ora di traffico, 8/10 ore alla scrivania in un ambiente triste e poco luminoso, poi di  nuovo macchina, traffico traffico traffico. Sii orgoglioso di lui solo per averti fatto arrivare in palestra!Ma, almeno lì, non strapazzarlo oltre!

Ora, tu,  homo sapiens che fai questa vita fatta di stress continui, smog, led, inquinamento e chi più ne ha, più ne metta, non  sommare a tutto questo 2 ore di “LapdenzZumbaCrossminchieFitness” , sperando di ottenere dei risultati e sentirti meglio.

L’unica cosa che otterrai è un aumento dei sintomi di Stress o peggio ancora un bel collasso, quando il tuo corpo dice stop è stop!

Se, vuoi migliorare fisicamente, allenando il tuo corpo senza stress e senza correre pericoli per la Tua salute,  ho la soluzione per te!

 Ho creato il primo sistema di allenamento per persone super impegnate, che non hanno più di 1 ora a settimana da dedicare alla cura del proprio corpo, ma vogliono comunque sentirsi meglio e avere un aspetto giovane ed atletico.

Il nome del sistema?

Se anche tu hai voglia di eliminare quella ciccia che ti dà fastidio, quell’irritante mal di schiena e la cellulite in eccesso, Fast Training è il sistema giusto per risolvere il tuo problema…

Non è adatto a te se…

  • Non hai 20 minuti da dedicare all’allenamento (che per me significa non volerli trovare!)
  • Non segui le nostre indicazioni alimentari anche se vengono adattate ai tuoi impegni…
  • Insomma, non vuoi migliorare e, quindi… continua a fare zumba, circuitini vari e non mi chiamare

Se invece… hai la motivazione giusta e vuoi cambiare  il tuo aspetto, con un impegno di 20 minuti, 2/3 volte a settimana, Fast Training è il sistema che fa per te…

Inoltre,  hai anche la Garanzia. Sì, hai capito bene: 100% soddisfatti o rimborsati!

Sono così sicuro dell’efficacia del Sistema, testato con successo su talmente tanti clienti che,  alla fine del percorso, se non hai ottenuto i risultati promessi o non ti sei trovato/a bene per qualsiasi motivo, ti restituisco tutti i soldi!

Senza “ma” e senza “però”, ti ridò i soldi e amici come prima.

Quindi rispondimi a queste 3 domande:

  1. Vuoi sconfiggere per sempre quei fastidiosi sintomi di stress a cui ti sei abituato/a, ma di certo non ti fanno stare bene?
  2. Vuoi eliminare la cellulite e quel gonfiore alle gambe che peggiora a fine giornata e che a volte ti impedisce di infilarti un paio di jeans attillati?
  3. Vuoi  eliminare per sempre la pancia e questa estate -dopo anni passati a coprirti nella vana speranza che gli altri non vedessero il tuo PANCIONE, vuoi sfoggiare il tuo fisico da urlo suscitando, l’ammirazione delle femminucce?
  4. Vuoi sconfiggere per sempre quel fastidioso mal di schiena e quella tensione al collo che ti accompagna ormai da mesi se non da anni durante tutta la giornata?

Ok… Se hai risposto “sì” almeno ad 1 di queste domande, chiamami subito al 3294506360 e fissa il primo dei 3 appuntamenti di Prova Gratis Fast Training:

  • La prima lezione è dedicata ai test, effettueremo la BIA, un’analisi che va a valutare la tua composizione corporea e il tuo livello di Stress correlato alla ritenzione idrica (Massa Magra, Grasso, Muscolo, Acqua) , tramite la quale andiamo ad individuare la migliore strategia alimentare e di allenamento.
  • Il secondo e il terzo incontro sono dedicati all’allenamento, avrai modo di provare il sistema Fast Training adattato su di te in base ai Test effettuati in precedenza.

Per oggi è tutto!

Gianluca

 PS: Chiama Subito il 3294506360 e fissa il primo dei tre incontri  di Prova Gratis!

 

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *