“Le 3 regole per eliminare la pancia, anche se l’ultima volta che sei riuscito a vederti la punta dei piedi, il portiere della nazionale era ancora Dino Zoff…”

di | Settembre 30, 2016

uomo-daffari-panciaATTENZIONE: Comunicazione riservata a te, che preso dai mille impegni lavorativi, hai a mala pena il tempo di mangiare un boccone a pranzo

 

Le 3 regole per eliminare la pancia, anche se l’ultima volta che sei riuscito a vederti la punta dei piedi, il portiere della nazionale era ancora Dino Zoff…”

 

 Sei pronto ad eliminare quella fastidiosa pancetta che ti costringe, quando sei seduto alla scrivania, ad allentarti la cintura dei pantaloni?

 

Caro Amico,

Se segui questi consigli, che ti sto per dare, butterai via un bel po’ di chili e parecchia cotenna e inizierai  dopo poco tempo a sentirti l’energia vitale dei bei tempi di Dino Zoff.

 

Prima di pianificare al meglio un programma di alimentazione ed allenamento, i 3 punti fondamentali sono:

 

  1. Individua la tua distribuzione di grasso.

 

Ci sono 2 tipi corporei meglio detti somatotipi:

 

pera

 

GINOIDE

Fisico a pera, con una distribuzione di grasso principalmente a carico di cosce fianchi e glutei..

Gli arti superiori, hanno generalmente una bassa percentuale di grasso.

Questo fisico è tipico nelle donne.

 

 

 mela

ANDROIDE

Fisico a mela, con grasso localizzato specialmente sull’addome e parte superiore del corpo.

Gli arti inferiori, con una bassa percentuale di grasso.

Questo fisico è tipico degli uomini.

 

 

Se fai parte del primo gruppo non continuare a leggere…

Se sei del secondo gruppo qui ci sono ottimi consigli per te…

 

  1. Distribuisci il carico glicemico ( gli zuccheri) durante la giornata.

 

  • Inizia subito scrivendo su un foglio di carta quello che mangi nelle 24 ore in una giornata tipo…

 

  • Carica tutti i carboidrati, nella prima parte della giornata, fino alle ore 15.00 (pane, pasta, patate, frutta, verdure zuccherine tipo carote, bibite gasate, alcol, dolciumi ecc…).

 

  • La colazione, deve essere per te il pasto più ricco della giornata: via libera a biscotti, marmellata, miele e frutta di stagione.

Fai il carico di energie per affrontare tutti i tuoi impegni.

 

 

  • Infine, a cena, l’ideale per te che fai parte del secondo gruppo (androide): limita, o meglio ancora, azzera il carico glicemico, mangiando tanta verdura e un secondo piatto (Carne rossa magra, carne bianca, pesce e uova biologiche).

 

        E quando mi invitano a cena o per un aperitivo come faccio?

 

        Tranquillo, basta imparare a selezionare i cibi e le bevande senza rinunciare alla compagnia degli amici.

 

Quando mangi fuori per motivi di lavoro o per piacere hai la possibilità di scegliere.

Tutto quello che vuoi ti viene servito, cosa che a casa non è sempre possibile

 

Anche nel caso degli aperitivi, puoi preferire verdure, affettati magri, uova… e da bere, un  acqua rinfrescante aromatizzata a lime…

Un pasto libero a settimana, te lo concedo, però solo dopo le prime due settimane senza sgarri.

 

  1. Inizia a muoverti:

 

  • 2 minuti di camminata normale
  • 1 minuto di camminata a passo veloce
  • Ripeti tutto x 10 volte x 3 volte a settimana

 

         

          Questi 3 consigli vanno bene per tutti?

 

Se fai parte del secondo gruppo, cioè hai maggior accumulo di grasso sull’addome e sulla parte superiore del corpo come la maggior parte degli uomini, questi sono dei consigli utili per iniziare a dire addio alla tua pancetta.

 

Hai la motivazione giusta per cambiare definitivamente il tuo aspetto?

 

Vuoi completare il lavoro con un impegno di 20 minuti per 2 volte a settimana?

 

FastTraining è il sistema che fa per te…

 

Fasttraining in forma in 20 minuti

 

 

Clicca sul link qui sotto, e scarica il report in Regalo per Te!

CLICCA QUI!

All’interno troverai 16 pagine di consigli sull’alimentazione e sull’allenamento in stile Fast Training, che ti aiuteranno a raggiungere i tuoi obiettivi

 

Gianluca                                                                                                                                                                   info@fasttraining.it

 

PS: Lo so che sei strapieno di impegni e starai blaterando le solite cose:

  • Adesso non posso
  • Sono pieno di impegni 
  • Devo andare…
  • Devo fare…

Il problema è che la situazione non cambierà, quindi non starci a pensare, clicca sul link qui sotto, leggi l’ebook e inizia subito:

CLICCA QUI!

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *