I 3 Step fondamentali per Ridurre la Pancia, senza distruggersi con interminabili e inutili esercizi per gli addominali!

di | Maggio 27, 2017

[I 3 Step fondamentali per Ridurre la Pancia, senza distruggersi con interminabili e inutili esercizi per gli addominali]

 

 

Questo è il periodo dell’anno in cui, nel nostro centro, le persone sono in cerca dell’unguento magico o dell’allenamento miracoloso che gli consenta, in men che non si dica, di ritrovare la forma perfetta.

 

Dopo un anno passato al calduccio sul divano a mangiare cibi non proprio ideali e nel confort di “morbidi” e “comodi” abiti invernali che hanno coperto, per lungo tempo, le disgrazie emerse durante l’inverno, adesso con il primo caldo e i vestiti più leggeri ecco servito il conto.

 

Con aria indifferente ma chiaramente colpevole, entrano quatti quatti nel nostro centro, chiedendo inizialmente semplici informazioni generali (no, sai è per un amico…). Poi all’improvviso come un fiume in piena ti travolgono di domande, distruggono la loro apparente discrezione e iniziano ad avanzare le pretese più assurde, come perdere tanti chili sulla pancia in poco tempo e coi soli addominali.

Ma non funziona così, gli addominali da soli non sono sufficienti!

 

Il problema è che tanti pensano che gli addominali siano la soluzione.

 

In questo video spiego perchè la pancia non si elimina con gli addominali:

 


E in tre mesi è un obiettivo perseguibile? Valutando prima l’individuo e adattando alle sue caratteristiche l’alimentazione e l’allenamento…Sì!

 

Certo, sarebbe sempre meglio allenarsi tutto l’anno, per evitare situazioni simili e ottenendo non solo una buona perdita di peso e soprattutto di grasso, ma avendo più tempo ci si può dedicare anche ad una fase di costruzione muscolare che ci consente di mettere qualche muscoletto e di mostrare la tartaruga in vista della prova costume…dal lato giusto!

 

Premesso questo ecco:

 

[Gli Step fondamentali per Ridurre la pancia!]

 

  1. Programmare l’allenamento in base alle proprie caratteristiche fisiche, affidandosi ad un professionista che prima di tutto effettuerà dei test di valutazione come la BIA per stabilire le percentuali corporee di Grasso, Acqua, Magro e Muscolo; come un test posturale per individuare le caratteristiche strutturali e personalizzare al meglio l’allenamento.

Nel nostro caso, in presenza di un eccesso di adipe, localizzato soprattutto sull’addome, non è mai consigliabile insistere con troppi esercizi a carico dell’addome, per due motivi fondamentali:

 

  • L’addome non va massacrato con i classici esercizi di crunch alla Rocky 4 perché bisogna rispettare la sua funzione e quel movimento non la rispetta. Ci sono molti esercizi di gran lunga più efficaci e per niente pericolosi
  • Massacrare l’addome con interminabili serie di crunch o simili, non serve a togliere la pancia, anzi… La realtà è un’altra: se si ha un bell’ addome prominente allenarlo eccessivamente non fa altro che peggiorare la situazione… sommando, infatti, allo spessore del grasso, lo spessore dell’addome si ottiene un volume maggiore, ciò significa un pancione ancora più grande.

E allora che faccio? Paradossalmente , meglio allenare in maniera più mirata altri muscoli del corpo, in particolare quelli più estesi, come gambe, pettorali e dorsali. Un approccio del genere in questo caso è molto più proficuo. Evitare, inoltre, allenamenti lunghi e lenti come il lavoro aerobico tipo passeggiate veloci da 60 minuti e passa, bike ecc… che richiedono molta disponibilità di tempo e non sono molto proficui come l’allenamento muscolare breve e intenso, che assicura un aumento del metabolismo basale cioè delle calorie che si bruciano a riposo esplicando solo le normali funzioni vitali…

 

  1. Pianificare in base ai test svolti in precedenza l’alimentazione, ricercando un approccio alimentare non solo che sia efficace ma anche e soprattutto pratico da seguire e con non troppi vincoli di orari. Per esperienza personale e citando le parole di mio padre “le diete fanno ingrassare!”. Nel senso che non è possibile stare a dieta a vita girando con il bilancino e contandi i chicchi di pasta e le foglie di insalata, usando un approccio del genere si finisce per diventare tristi e si arriva molto presto al fallimento. Una strategia vincente è quella di imparare a sceglire gli alimenti giusti, non stando troppo a badare alle quantità. Se si assumono i cibi giusti anche cucinati in maniera gustosa non c’è bisogno…

 

Cibi da mangiare:

  • Olio evo
  • Mandorle
  • Noci
  • Nocciole
  • Carne
  • Pesce
  • Uova
  • Verdure di stagione
  • Frutta di stagione

Cibi da evitare:

  • Pane
  • Pasta
  • Pizza
  • Biscotti
  • Prodotti da forno e farinacei in genere
  • Legumi (ceci, fagioli, piselli, soia, lenticchie, legumi ni genere)
  • Latticini e derivati (latte, formaggi freschi e stagionati, yogurt ecc…)
  • Zucchero

 

Questa è una lista che tiene conto di un uomo che ha un accumulo di adipe soprattutto nella zona addominale, per essere più precisi bisogna come ho già detto considerare il soggetto…

 

 

  1. Pianificare la fase di recupero è determinante: è proprio qui che avvengono quei processi di riparazione muscolare, che consentono un dimagrimento duraturo.

 

L’allenamento come ho detto prima deve essere breve e intenso, e aggiungerei infrequente, nel senso che nell’ottica di un allenamento molto intenso, ci vogliono le giuste ore di recupero o addirittura giorni che in alcuni casi possono diventare settimane, sì,  in alcuni casi particolari per rendere l’allenamento efficace e sconfiggere il grasso addominale, ogni 2/3 settimane, è necessario riposare 1 settimana, dedicandosi ad esercizi di stretching e postura che aiutano il recupero e ottimizzano l’effetto allenante

 

 

Questi step seguiti alla lettera, servono sicuramente ad avere un primo approccio efficace contro il grasso addominale.

 

Sicuramente per per rendere molto più efficace questo percorso è necessario personalizzarlo sul soggetto.

 

**************************************
Vuoi saperne di più,?
[Prova le mie 3 lezioni GRATUITE]

Visita la pagina della prova Gratuita (https://fasttraining.it/prova-gratis/) e scopri come funziona il sistema Fast Training,

oppure contattami su WhatsApp cliccando qui http://bit.ly/2pVVjZl

o vienimi a trovare nel mio studio in Via Verri 1 a Carate Brianza (MB) per conoscermi e parlarne di persona.

Ti aspetto!
**************************************

 

 

Vuoi migliorare la tua alimentazione e migliorare la Tua forma fisica? Fast Training è il sistema giusto per risolvere questi problemi…

Non è adatto  alle tue esigenze se…

  • Non hai 20 minuti da dedicare all’allenamento (che per me significa non volerli trovare!)
  • Non segui le nostre indicazioni alimentari anche se vengono adattate agli impegni…
  • Insomma, non hai voglia di migliorare e quindi… continua a fare zumba e circuitini vari…

 

Se invece… C’è  la motivazione giusta per migliorare, con un impegno di 20 minuti, 3 volte a settimana, Fast Training è il sistema giusto…

 

 

Inoltre, c’è la Garanzia. Sì, proprio così:

 

 [GARANZIA 100%: Se non ottieni risultati, ti restituisco tutti i soldi!]

 

 Troppo spesso ho sentito di persone che si sono allenate in palestra o da un Personal Trainer, ma senza ottenere i risultati desiderati.

 

Per questo voglio che i miei clienti NON si trovino a vivere lo stesso problema!

Chi segue il metodo Fast Training, deve essere certo di non rischiare nulla.

 

Se hai letto alcune testimonianze, sai che non sono l’unico a credere nel mio sistema.

 

Finora TUTTI i miei clienti hanno ottenuto i risultati desiderati, per questo mi sento sicuro nel dirti che se non otterrai i risultati promessi o se per qualsiasi ragione non ti troverai bene, Ti Restituirò Tutti i Soldi!

Senza “ma” e senza “però”, ti ridò i soldi e amici come prima.

È una garanzia UNICA, che nessun altro ti dà e che sono felice di offrirti perché so che anche tu otterrai i risultati che cerchi.

 

Perché questa garanzia?

 

Spesso siamo indecisi perché temiamo di fare la scelta sbagliata e forse lo sei anche tu.
Per questo voglio che tu non corra alcun rischio, il rischio sarà solo mio!

Se il Percorso non soddisferà le tue aspettative, come da contratto di iscrizione, ti restituirò al 100% la cifra da te versata.

 

a Presto

Gianluca

PS:

**************************************
Vuoi saperne di più?
[Prova le mie 3 lezioni GRATUITE]

Visita la pagina della prova Gratuita (https://fasttraining.it/prova-gratis/) e scopri come funziona il sistema Fast Training,

oppure contattami su WhatsApp cliccando qui http://bit.ly/2pVVjZl

o vienimi a trovare nel mio studio in Via Verri 1 a Carate Brianza (MB) per conoscermi e parlarne di persona.

Ti aspetto!

**************************************

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *